Facebook Twitter Gplus LinkedIn YouTube E-mail RSS
formats

Noir Comedy

Ieri, 5 Dicembre 2012, sono stato al cinema a vedere “Ritorno al futuro”, magnifico film di Robert Zemeckis, stesso regista che dieci anni dopo, circa, darà vita al capolavoro intitolato “Forrest Gump”

Chi se ne frega? Certo, capisco che andare al cinema sia una cosa normale, ma quello che ho potuto constatare è, che nonostante fosse un film di quasi 30 anni fa, la sala era piena, allo spettacolo delle 22:30, come se fosse un film uscito oggi.

E’ così, la gente va a vedere un film di 30 anni fa perché “Prima i film erano più belli”. Come dargli torto? Vedendo i trailer prima del film si viene attanagliati dalla tristezza che trasmettono i vari film di natale, in inglese si chiamano “So bad so good” come a dire: “Fatti male apposta per piacere” una sorta di “Ritorno al trash”, altro che “Ritorno al futuro”

Eppure un modo per salvarsi c’è: Seguire quegli artisti che hanno ancora la purezza di chi fa questo mestiere da poco tempo, che non si piegano al bisogno di essere commerciale, perché questo bisogno non c’e, poiché non si deve fare i conti con una produzione che ci mette i soldi… gli spettacoli se li producono da soli.

A questo proposito, il 14-15-16 Dicembre 2012, il teatro Italiano vedrà in scena uno di questi spettacoli, fatto da ragazzi giovani, gli appartenenti ad una generazione che non riesce a passare e che porta sul palcoscenico, assieme al testo, tutta la passione per questo mestiere. Lo spettacolo si intitola “Noir Comedy. Scritto e Diretto da Claudio Pinna. Qui sotto la sinossi e la locandina. Un po’ più giù, tutte le informazioni del caso:

 

E’ la notte di Natale e Steven, Jake ed Alan, tre poliziotti, si trovano a dover indagare su un delitto che avverrà, del quale una donna sembra conoscere i dettagli. La ricerca del colpevole appare per questo superficiale, ma le indagini e le testimonianze rivelano poi risvolti inaspettati.

In Scena dal 14 al 16 Dicembre 2012 al Teatro delle Emozioni. Via di Tor Caldara, 23, zona Arco di travertino, Roma.

Venerdì e Sabato Ore 21:00, Domenica ore 17:30

 Come raggiungerci:
(M Colli Albani – M Arco di Travertino)
(Bus 85 – 87 – 409 – 590 – 650 – 657 – 660 – 663 – 664 – 671 – 765 – N1 – N26)

Per le prenotazioni potete mandare una e-mail all’indirizzo: prenotazioni@claudiopinna.it

Per tutti gli amici del Blog prezzo speciale 12€ compresa tessera associativa del teatro, anziché 17€ per un massimo di due prenotazioni.

Ogni posto in più avrà il prezzo ridotto di 15€ compresa tessera

Sono previste ulteriori formule di riduzione per gruppi di più di 6 persone. Chiedere informazioni tramite la mail sopra indicata.

Con la speranza che il teatro, in Italia, goda di una florida rinascita, rinnovo il mio invito ad accorrere numerosi.

ps: Chi non verrà sarà soggetto all’indiscriminato aumento di tasse ingiuste e accise sulla benzina… non aggiungo altro.

Pin It
 

Una risposta

  1. Paola

    Di sicura andrò a vederlo, me ne hanno parlato molto bene!

Tu devi essere loggato per scrivere un commento

credit
© blog... di scarsa utilità sociale