Facebook Twitter Gplus LinkedIn YouTube E-mail RSS
formats

ZELIG 1 Salvatore Marino è Aldemaraldo Barbazzi, II puntata

Pubblicato il 24 dicembre 2013, da in audiovisivi, politica.

GUARDA IL VIDEO Stasera tutti in piazza per ascoltare la voce dell’impegno civile. Un politico lungimirante, che vista la situazione attuale, ha già cominciato la sua campagna elettorale. Da nord a sud, da est a ovest, da sopra a sotto, da destra a sinistra, finalmente un politico che parla con parole chiare, limpide, nette, precise.

(More)…

Pin It
 
formats

UNAR e i Comici Integrati

E’ andato in scena il 18 dicembre “Giornata Internazionale dei Migranti” nell’Istituto Comprensivo Gianni Rodari di Roma la prima assoluta dello spettacolo comico “Abbronzato più o meno integrato” di Salvatore Marino e Federico Andreotti. Lo spettacolo fa parte del progetto “Comici Integrati contro il razzismo” promosso e realizzato dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) della Presidenza

(More)…

Pin It
 
formats

ZELIG 1 Salvatore Marino è Aldemaraldo Barbazzi

Salvatore Marino nei panni del politico Aldemaraldo Barbazzi, in un esilarante comizio!!!!

Pin It
 
formats

Salvatore Marino ospite ad Applausi… Rai Uno

  RAUL è un uomo in apparenza sicuro, vincente, in realtà continuamente in preda a crisi depressive e perennemente in ansia. GIADA è una professionista in carriera, agguerrita e arrogante, ossessionata da manie di protagonismo. E anche un po’ razzista. Un giorno la donna si presenta a Raul come sua domestica: è la serva del

(More)…

Pin It
 
formats

La serva del negro… lo spot

Pubblicato il 20 ottobre 2013, da in audiovisivi, news.

RAUL è un uomo in apparenza sicuro, vincente, in realtà continuamente in preda a crisi depressive e perennemente in ansia. GIADA è una professionista in carriera, agguerrita e arrogante, ossessionata da manie di protagonismo. E anche un po’ razzista. Un giorno la donna si presenta a Raul come sua domestica: è la serva del negro.

(More)…

Pin It
 
formats

La serva del negro

Pubblicato il 18 ottobre 2013, da in editoriali.

RAUL è un uomo in apparenza sicuro, vincente, in realtà continuamente in preda a crisi depressive e perennemente in ansia. GIADA è una professionista in carriera, agguerrita e arrogante, ossessionata da manie di protagonismo. E anche un po’ razzista. Un giorno la donna si presenta a Raul come sua domestica: è la serva del negro. Sarà un

(More)…

Pin It
 
credit
© blog... di scarsa utilità sociale