Facebook Twitter Gplus LinkedIn YouTube E-mail RSS

Mi presento

Salvino-ritratto
Mi chiamo Salvatore, per gli amici Sal, sono mezzo bianco e mezzo nero. Ho i capelli da nero e la faccia da bianco. Ho un nonno che è albino… un albino nero. Mi spiego, mentre l’albino bianco è completamente bianco, l’albino nero è completamente nero, quindi nessuno se ne accorge. Tornando a me, più passa il tempo e più perdo melanina, è una condizione, questa, che mi fa sentire come un nero pentito… o un bianco indeciso… non lo so, fate voi. Sono un uomo carico  d’entusiasmo; anche troppo! La prima volta che mi affacciai al mondo del lavoro lo feci con troppo entusiasmo, che cascai di sotto.
Pin It
credit
© blog... di scarsa utilità sociale